Alte Temperature

La resina Stratasys per alte temperature (RGD525, bianco), lavorata dalle stampanti 3D con tecnologia Polyjet delle serie Design e Production con tecnologia Polyjet, combina la resistenza al calore a un’eccezionale stabilità dimensionale.
Questa resina è in grado di simulare le prestazioni termiche delle plastiche tecniche ed è ideale per le applicazioni di test come il flusso di aria o di acqua calda nelle tubature e nei rubinetti.
RGD525 ha una temperatura di deformazione al calore di 63-67 °C al momento del prelievo dalla stampante: è possibile, se necessario, effettuare un post-trattamento termico in un forno programmabile, per arrivare fino a 75-80°C (167-176°F).

Simulazione di componenti con migliori prestazioni funzionali

La combinazione di resina ad alta temperatura e simil-gomma può produrre diversi valori Shore A (unità di misura della durezza di un materiale), tonalità cromatiche e materiali funzionali rigidi con una maggiore resistenza alle temperature: il composto consente, inoltre, di stampare componenti ad alta temperatura con rivestimenti.

Vasta gamma di applicazioni

Il fotopolimero PolyJet ad alta temperatura è utile per molte applicazioni:

– Prove di forma, di adattabilità e funzionale termica di parti statiche
Parti ad alta definizione che richiedono un’ottima qualità della superficie
– Modelli da esposizione in condizione di luce intensa
– Maschere e utensili ad alta resistenza
– Post-elaborazione, inclusi i procedimenti di verniciatura, incollaggio o metallizzazione
– Modelli per il trasporto
– Rubinetti, tubi ed elettrodomestici
– Prova dell’aria calda e dell’acqua calda

Leggi la scheda tecnica per maggiori e più dettagliate informazioni.

Vuoi saperne di più sulle resine fotopolimeriche Stratasys e sui sistemi di prototipazione? Allora scrivici o chiama i nostri uffici (010.6018463): saremo lieti di darti le informazioni necessarie su questo argomento e ti guideremo alla scelta migliore della tua stampante 3D.